“Cosa ci hanno lasciato” di Grazia Nardi
Vocabolario domestico: “Te che l’ha tribulè tla su vita”

Trad. è una donna che ha davvero sofferto nella sua vita… anche se il verbo “tribolare” rende assai più l’idea.. era il commento solidale di mia mamma a donne che, in famiglia, avevano subito angherie ed altro ad opera del marito… erano i tempi in cui non si affermato l’attuale “diritto di famiglia”.. le donne che lasciavano la casa per sfuggire alle violenze venivano denunciate per abbandono del tetto coniugale… la mancanza di un reddito proprio le rendeva ancor più fragili col rischio di perdere l’assegnazione dei figli… oggi deninciare si può, si deve… mentre spetta alla società tutta non lasciarle sole.

Leggi anche:  "Lè mej magnè l’erba t’un grèp che..."

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *