“Cosa ci hanno lasciato” di Grazia Nardi
Vocabolario domestico: “Quel c’un savéva gnint l’ha ciap trent’an”

Quello che sosteneva di non sapere nulla si è preso trent’anni di galera: espressione riferita a chi, pur sapendo, ripete sempre “non so, non so niente….” e che, prima o poi, viene smascherato. È il commento ironico ma severo verso gli omertosi, quelli che sanno ma non vogliono essere coinvolti, che, spesso, lanciano il sasso per poi nascondere il braccio; anzi, a volte non solo sono informati sui fatti ma ne sono pure protagonisti, come quel tale che “non sapeva” poi costretto dalla legge a parlare s’è beccato trent’anni…

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *