E’ arrivata la Befana?

0
156

Pubblicato la prima volta il 5 Gennaio 2016 @ 00:00

“La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte”… Recitava l’incauto, quando un amico gli fece notare:

“Guèrda che t‘at sbàj quèla l’èra la tu mòj che me pòst di rigalìn l’ha s’è mèssa i bigudìn E’ zudernèl tlà faza cl’a surmèja mu na puraza. Ma ut täca avè pazènza che m’a tè le vnù la pènza e cmè zà me’ tu fradèl ut’à ciap e’ mèl dl’agnèl. Un sarà na cucagna ma dio uj fà e po’ j’acumpàgna“.

“Guarda che ti stai sbagliando, quella non era la Befana ma tua moglie che al posto dei regali s’è messa i bigodini e fette di cetriolo sulla faccia che la fanno assomigliare ad una poveraccia (vongola); ma devi avere pazienza, perché, del resto, a te è cresciuta la pancia e proprio come a tuo fratello, ti ha preso il male dell’agnello. Non sarà una cuccagna, ma dio li fa e poi li accompagna”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.