vocabolario domestico

Una raccolta di modi di dire popolari novecenteschi, con traduzione spesso aneddotica e sentimentale, a cura di Grazia Nardi.

“Je chèr amazed”

"Cosa ci hanno lasciato" di Grazia NardiVocabolario domestico: “Je chèr amazed”Trad. beni o prodotti costosissimi. Contesto tipico: D. "U je e’ pèss in pscarìa?" R. "Seh, ma l’è chèr amazed…". Commento inevitabile: "Alora chi...

“In ti vo’ dè che gost”

"Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: “In ti vo’ dè che gost” Trad. non ti daranno mai soddisfazione, riferito a chi non ammetterà mai di aver torto.

“Rid rid, che la ma’ l’ha fat i gnóc”

"Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: “Rid rid, che la ma’ l’ha fat i gnóc” Trad. letteralmente “ridi, hai motivo di ridere visto che la mamma ha preparato gli gnocchi”: in realtà si...

“Ui sta co’è caz tè patèr”

"Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: “Ui sta co’è caz tè patèr” Trad. ci sta come il… nel padrenostro: cosa o argomento totalmente estranei ai fatti, ai discorsi e rivolta a quelli che...

Articoli più consultati