vocabolario domestico

Una raccolta di modi di dire popolari novecenteschi, con traduzione spesso aneddotica e sentimentale, a cura di Grazia Nardi.

“Dio ui fa’, po’ j’accumpagna”

“Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: “Dio ui fa’, po’ j’accumpagna” Trad. Dio li crea, poi li accoppia. Riferito alla coppia nel matrimonio, nel lavoro, quando entrambi “non battono pari” in comprendonio o,...

“La n’ha fat piò léa che ne Carlèin in Frènza”

"Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: “La n’ha fat piò léa che ne Carlèin in Frènza” Trad. ne ha fatte più di Carlo Magno… un modo riferito, ancora una volta, ad una donna...

“L’ha da fè un fiol per e’ cul e poì u glia fati totti”

“Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: “L’ha da fè un fiol per e’ cul e poì u glia fati totti” Trad. manca solo che partorisca dal… e poi le combinate tutte: una pittoresca...

“T’insógne gianda com’è baghin gras”

“Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: “T’insógne gianda com’è baghin gras” Trad. stai sognando le ghiande come il maiale ben pasciuto ed abituato al meglio: un po’ come sognare di vincere la lotteria…....

“Allora l’è un cazz tutt’un…”

“Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: “Allora l’è un cazz tutt’un…“ Trad. se fai così non serve a niente. Valido ogni volta che la mossa di un altro non serve o, addirittura, vanifica...

“Sèh, al cinema Bianchini..

“Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: D. "Babbo, mi porti al cinema? R. "Sèh, al cinema Bianchini, via Lenzuoli, numero cuscini” Trad. non credo che occorra ”traduzione”: questa era la risposta dei genitori...

“Ta l’è volù l’òm bèl…!”

“Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: “Ta l’è volù l’òm bèl..!” L’hai voluto, l’uomo bello... adesso devi sopportarne le conseguenze; come dire "hai dato priorità alla bellezza, adesso devi fare i conti con...

“A séra bòn enca me”

“Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: “A séra bòn enca me” Trad. sarei stato capace anch’io è il commento, molto riminese, verso imprese altrui solo apparentemente “grandi”; commento ironico e, spesso, sconsolato.

“La roba quandl’è poca l’arvenza enca”

“Cosa ci hanno lasciato" di Grazia Nardi Vocabolario domestico: “La roba quandl’è poca l’arvenza enca” Trad. quando in tavola c'è poco cibo, ognuno si trattiene dal mangiare per quanta voglia avrebbe... quindi paradossalmente avanza perché si...

Articoli più consultati